RSS

Voi, il popolo

23 Jan

Com’è brutta l’America che spunta dal discorso d’insediamento del suo quarantacinquesimo presidente. Triste, chiusa quasi si sentisse sotto assedio, sola quasi non avesse amici ma solo nemici che le rubano soldi e posti di lavoro, povera quasi fosse ancora nel pieno della crisi che nel 2008 chiudeva a grappolo le saracinesche dei negozi di Downtown a New York e riempiva le strade di Los Angeles di ex manager diventati homeless, paranoica quasi fosse davvero in mano a bande di drogati e criminali, arrugginita quasi che le fabbriche della Rust belt l’avessero inghiottita. “Questo carnaio adesso finisce”, sintetizza e annuncia Trump, e pare di assistere a un sogno: è la sua immagine dell’America che, proiettata sullo schermo dell’Inauguration day, si spaccia per realtà. E purtroppo, da oggi, diventa realtà.

Source: Voi, il popolo – Ida Dominijanni – Internazionale

Advertisements
 
Leave a comment

Posted by on January 23, 2017 in North America

 

Tags:

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: