RSS

Uno schiaffo ai soldati

31 Dec

Gli attivisti della valle del Giordano stanno cercando di convincermi a tornare lì per documentare le violenze dei coloni israeliani nei confronti dei contadini palestinesi. Ne ho scritto l’ultima volta circa un mese fa, ma le violenze non si sono fermate ad aspettarmi.

Ho detto agli attivisti che dovevano mettersi in fila. “Va bene, ma qual è la mia posizione in fila?”, mi ha scritto uno di loro. La mattina del 20 dicembre gli ho risposto: “Terzo o quarto”. Nel pomeriggio mi ha ricontattata: “È arrivato il mio turno?”. Evidentemente pensa che io sia veloce come un’impiegata delle poste. Gli ho risposto che non solo non era arrivato il suo turno, ma anche che le forze di occupazione israeliane gli erano passate davanti.

https://www.internazionale.it/opinione/amira-hass/2017/12/26/uno-schiaffo-ai-soldati

Advertisements
 
Leave a comment

Posted by on December 31, 2017 in Middle East

 

Tags:

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: