RSS

In Brasile la democrazia è stata sconfitta alle urne

29 Oct

I brasiliani hanno molti motivi per essere furenti: corruzione, incuria, criminalità… Tuttavia questa collera, cattiva consigliera, li ha spinti tra le braccia di un candidato che difficilmente si può evitare di definire fascista.

Jair Bolsonaro è stato l’uomo giusto al momento giusto, capace di catalizzare questa rivolta elettorale della maggioranza dei brasiliani. Ex ufficiale dell’esercito, ammiratore della dittatura militare che ha governato il Brasile fino al 1985, Bolsonaro ha saputo strumentalizzare l’odio – non c’è un altro termine possibile – nei confronti del Partito dei lavoratori di Lula, l’ex presidente che attualmente si trova in carcere per corruzione.

https://www.internazionale.it/opinione/pierre-haski/2018/10/29/brasile-democrazia-elezioni

Advertisements
 
Leave a comment

Posted by on October 29, 2018 in South America

 

Tags:

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: