RSS

La storia dei cinesi negli Stati Uniti ci fa capire il razzismo di oggi 

19 Nov

Dopo le elezioni statunitensi e la clamorosa vittoria di Donald Trump sono stati in molti a tirare in ballo nel dibattito pubblico la parola “fascismo”. Durante la campagna elettorale il neoeletto presidente americano è stato via via associato alle figure di Benito Mussolini e di Adolf Hitler. Qualcuno, soprattutto in Italia, lo ha paragonato anche all’ex premier (nonché miliardario) Silvio Berlusconi (che però, va ricordato, ha preso le distanze da Trump) e c’è chi si è spinto a definirlo addirittura un Hugo Chávez di destra, un caudillo del Ku Klux Klan. Tutti questi abbinamenti hanno un tratto in comune, quello di spiegare il fenomeno Trump – e soprattutto il fenomeno dei suoi elettori – con paragoni presi da mondi diversi da quello statunitense.Il leit motiv del dopo elezioni non a caso è stato “stanno tornando gli anni trenta”.Ma è davvero così?

Source: La storia dei cinesi negli Stati Uniti ci fa capire il razzismo di oggi – Igiaba Scego – Internazionale

Advertisements
 
Leave a comment

Posted by on November 19, 2016 in Asia, North America

 

Tags: , , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: